Palinuro

PALINURO – La spiaggia della Molpa rappresenta attualmente la falesia attrezzata più suggestiva di questo territorio. Bellissima falesia fronte mare, arrampicabile con la bellezza della struttura e della roccia, sempre ottima.

 

Pescopennataro Verticale 2018

Pescopennataro Verticale, 1 e 2 settembre 2018

Siamo giunti alla fine di due straordinarie giornate, ricche di emozioni e soddisfazioni.

SABATO

Ritrovo dello staff al bar di Pescopennataro. Tutti pronti ad allestire il “campo” per un’intera giornata dedicata ai bambini.

È ora di iniziare, ma prima un po’ di lezione sulle attività legate al mondo dell’arrampicata e di come svolgerle in sicurezza.
SI INIZIA!!!

Vie di arrampicata sportiva

La mini ferrata
Street Boulder

 

Giochi di equilibrio

Nel pomeriggio video proiezione alla scoperta del nostro appennino.

E finalmente tutti a cena

DOMENICA

Giornata dedicata ai grandi, tra prove di arrampicata per i curiosi, sfide all’ultimo “grido” per gli addetti ai lavori e trekking nel verde alla scoperta di un antico mulino.

Questo il nostro bellissimo weekend: una fiaba vissuta con allegria.



Album Pescopennataro Verticale 2018

 

Pescopennataro Verticale 2018

Due giornate all’insegna del divertimento verticale (e non) per grandi e piccini. Il tutto nella splendida cornice del borgo del comune dell’alto Molise che, ormai per il quarto anno consecutivo, ospita questo raduno. Nel paese o al massimo a 5’ di cammino dal centro, è possibile arrampicare su circa 70 vie di arrampicata sportiva, trad e multipitch. Per chi è appassionato di trekking, bellissima e da non mancare la passeggiata all’interno dell’abetaia di Pescopennataro con una facile escursione fino all’eremo di S. Luca. Diversi e sempre divertenti i percorsi in MTB. Una facile passeggiata per visitare un luogo assai caratteristico, il mulino di Rio Verde, sarà proposta domenica mattina.

SABATO 1 settembre

Ritrovo nella piazza di Pescopennataro ore 9:30 per iscrizioni al PESCOPENNATARO JUNIOR 2018: contest di giochi verticali dedicati ai bambini.

Questo consisterà in una serie di “prove” di abilità appositamente studiate per i piccoli. Eccone l’elenco: percorrere una mini “ via ferrata” (Ferrata “Martina”), allestita proprio al centro del paese; “la scalata del guerriero sannita”, prova di arrampicata per conquistare il coraggio ed il valore del guerriero; “la salita delle mura”, scalare edifici del centro storico di Pescopennataro”; “prova di equilibrio”, percorre una mini slack-line senza cadere. L’attrezzatura utilizzata per le prove di arrampicata è stata fornita da Decathlon Campobasso.

Inizio attività ore 10:00 fino alle ore 16:00

Ore 17:00 premiazione presso il belvedere di Pescopennataro

Ore 18:30 Video-proiezione a cura di Cristiano Iurisci, alpinista e scrittore, presso Parco Attrezzato Abete Bianco.

Ore 20:00 Cena presso Parco Attrezzato Abete Bianco

DOMENICA 2 settembre

Ritrovo nella piazza di Pescopennataro ore 9:30 per le iscrizioni alla prova di arrampicata (aperta a tutti gli aventi età maggiore di 14 anni). Per i primi 10 iscritti in omaggio maglietta Climbing Technology con logo “Click Up +”
Altra attività proposta durante la mattinata sarà una facile passeggiata al “Mulino di Rio Verde”, luogo caratteristico e pieno di fascino. Attività gratuita, adatta a tutti (durata dell’esperienza circa 2 ore, comprensive di spostamenti; referente Luca Falcione cell. 339 6522097)

Inizio prove di arrampicata ore 10:00 fino alle 13:30

Dalle ore 15:00 possibilità di testare il nuovo assicuratore Click-Up+ della prestigiosa casa produttrice italiana Climbing Technology (attività riservata a chi già arrampica).

ISCRIZIONI e COSTI

Il Pescopennataro Junior è adatto a a ragazzi dagli 8 anni in su; il costo di iscrizione alle attività è di euro 5,00/ragazzo. Il costo dell’attività di prova di arrampicata per gli adulti di domenica 2 è di 25,00 euro/persona; saranno fornite tutte le attrezzature tecniche necessarie (corde, imbrachi, scarpette). Per i primi 25 iscritti di entrambe le giornate in omaggio gadget offerti da Decathlon Campobasso.Il versamento delle quote dovrà essere effettuato, la mattina stessa delle attività (vedi “iscrizioni”); per garantire un miglior servizio è vivamente consigliato inviare una email di adesione all’indirizzo info@riccardoclimbing.com
L’adesione alla cena di sabato sera presso Parco Attrezzato “Abete Bianco” è su prenotazione contattando il 340 3657885.

Alto Molise Climbing Tour 2017

Torna anche quest’anno l’evento sportivo itinerante per trascorre il ferragosto in maniera non convenzionale. Non mancherà convivialità, voglia di divertirsi e soprattutto tante attività outdoor! Programma Alto Molise Climbing Tour 2017

14 agosto: Pescopennataro
• Mattina: arrampicata libera e prove di arrampicata per neofiti a cura di Riccardo Quaranta a. Guida Alpina. La prova partirà dalle ore 10:00 fino alle ore 13:00, con un costo di euro 10,00 a persona. Materiale fornito dalla Guida Alpina, coperta da assicurazione RCT professionale e regolarmente iscritta al Collegio delle Guide Alpine del Friuli Venzia Giulia. Appuntamento ore 9:45 presso “Roxy” Bar a Pescopennataro (IS)
• Pomeriggio: arrampicata libera. Cena e pernotto presso il parco attrezzato “Abete Bianco”
15 agosto: Civitanova del Sannio – falesia Cundra
• Mattina: trasferimento a Civitanova del Sannio – falesia Cundra e arrampicata libera e trad. Pranzo autogestito.
• Pomeriggio: Arrampicata libera e trad. Arrampicata boulder. Cena intorno al falò con bruschette e momento di convivialità. Pernotto in tenda (campeggio autorizzato).
• Intera giornata: prova di volo in parapendio tandem a cura dell’ ASD I Picchi presso la Montagnola di Civitanova del Sannio. La prova è coperta da assicurazione. [*]
16 agosto: Vastogirardi – Pietrabbondante Falesia di Pino
• Mattina: trasferimento a Vastogirardi per Trekking Anello di Monte Pizzi, diff. E. È possibile percorrere l’anello anche in Mountain Bike, diff. BC. Pranzo autogestito oppure presso il Bar H nella riserva di Montedimezzo e trasferimento a Pietrabbondante – falesia di Pino
• Pomeriggio: arrampicata libera.

Il materiale per le attività libere è a cura dei partecipanti.

Per le prove di arrampicata è necessario prenotarsi via mail all’indirizzo segreteria@orizzontiverticali.it oppure via whatsapp al numero 3394360362 entro il 10 agosto.

Info: segreteria@orizzontiverticali.it

Street Boulder Contest

Domenica 2 luglio 2017 la città di Campobasso si è rivista protagonista, per la quinta volta consecutiva, della manifestazione sportiva Street Boulder Contest, che noi soci dell’ASD Orizzonti Verticali organizziamo spinti sempre dalla grande passione per le discipline sportive che si praticano all’aperto e dal forte desiderio di riuscire ad animare, a modo nostro, un importante centro storico come quello della città di Campobasso.
Viste le previsioni meteo decisamente rovinose, per questa edizione abbiamo deciso di disputare le finali nella nostra palestra di arrampicata e di proseguire lì con le premiazioni e con i festeggiamenti finali. In realtà sulla città di Campobasso è scesa soltanto qualche debole goccia di pioggia e tutti i partecipanti hanno trascorso una piacevole giornata nel tentativo di risolvere i 35 problemi articolati lungo le vie della città.
Cinque atleti per le categorie femminile e maschile hanno affrontato i tecnici ed atletici boulder finali, mirabilmente pensati dal tracciatore nazionale FASI Enrico Morrichelli, al quale vanno i nostri ringraziamenti ed un caloroso abbraccio.
Sul podio femminile la riconferma al primo posto di Consuelo Sallustio, atleta dell’associazione L’Arpiglio di Campobasso. Al secondo posto la giovanissima Stella Franco da Anzio, che si è divertita con il fratello durante le qualificazioni. Molisana anche Annalisa Carpinelli, terza classificata e sul podio del nostro street anche in altre edizioni.
Il podio maschile è stato occupato al primo posto dal foggiano Roberto Piscopo. Secondo classificato il campobassano Luca Silvaroli, atleta dell’associazione L’Arpiglio e sul nostro podio anche in altre edizioni. La terza posizione è stata guadagnata da Massimo Sammartino, abruzzese ma potremmo dire molisano di adozione!
Podio unico per la categoria Junior perché consideriamo tutti vincitori i piccoli atleti che partecipano al nostro Street.
Anche quest’anno la formula ormai collaudata del nostro Street si è arricchita di nuovi elementi, primo tra tutti la collaborazione con i soci della sezione CAI di Campobasso, i quali ci hanno affiancato durante tutta la durata del contest, impegnati attivamente come giudici di gara, al desk informazioni e in tutto ciò che sia stato utile al fine di ottenere il successo sperato.
Altra preziosa collaborazione ci è stata offerta dai volontari dell’associazione Volontari Carabinieri, nucleo di Campobasso, i quali hanno presidiato le zone chiuse al traffico permettendo ai nostri atleti di gareggiare in tutta sicurezza.
La parte tecnica si è rinnovata grazie all’utilizzo gratuito dell’App Just Climb tramite la quale abbiamo seguito dalle preiscrizioni fino alla classifica finale tutti gli atleti che l’hanno scaricata.
Ed eccoci ai ringraziamenti, che facciamo con estremo piacere a tutti gli sponsor, tecnici e non, che hanno creduto in noi; Alta Quota, Campo Base Mountain Equipment, Decathlon Campobasso, E9, MWHolds, Alex & Friends, Di Paola Viaggi, La Molisana, Mondolavoro 626, Pasquarelli Auto, Piergomme, TS infissi, Cosmo srl, Enoteca Cefalo, Acqua Molisia, Caffè Giugliano, Di Lella Bakery, Fornaro High Tech Store, Moligel, Pizzeria Tonino Palazzo, PMK Risuolatore Calzolaio, Birreria La Piana Dei Lupi, Papa Cioccolato e Confetti, Birreria con Cucina “Ciapìn”, Abita Arredo, St.Art Printing Solution, Bar Centrale, Farmacia Coccaro, Aero Club ” I Picchi, Agriturismo Colle San Pietro;
Antonio Battista, Sindaco del Comune di Campobasso, e Maria Rubino ed Emma De Capoa rispettivamente Assessore allo Sport ed alla Cultura del Comune di Campobasso;
Enrico Morrichelli, tracciatore ufficiale del Contest, per aver messo a nostra disposizione la sua professionalità;
Sezione CAI di Campobasso e associazione Volontari dei Carabinieri, sezione di Campobasso, per il supporto offerto;
Nino Carpenito e Fabiana Ferraro, dell’associazione Malatesta, per aver seguito gli atleti della categoria junior offrendo ai piccoli iscritti al contest l’opportunità di divertirsi in gruppo ed in sicurezza;
Teleregione Molise, per la presenza durante la manifestazione e per la divulgazione della notizia;
un ringraziamento anche a noi di Orizzonti Verticali, organizzatori del Contest, per averci creduto, aver tenuto duro ed esserci riusciti.
Il nostro ringraziamento finale è per tutti voi iscritti al Contest per non aver ceduto sotto la negatività delle previsioni meteo e per aver deciso di divertirvi con noi.
A questo punto non resta che dire a tutti voi…

Febbre da cavallo 2017

Per il quinto anno consecutivo sarà possibile testare l’attività di dry tooling e misto nello splendido scenario di Capo D’Acqua presso Campitello Matese. Per gli amanti del trekking, inoltre, sarà organizzata una ciaspolata/trekking verso M. Crocetta, con splendidi scorci sul lago del Matese.

COSA FARE A CAMPITELLO MATESE

La manifestazione non è un evento fine a se stesso, bensì un’occasione per scoprire una località che offre tante opportunità per gli amanti delle attività outdoor soprattutto invernali.

Innanzitutto Campitello Matese è una stazione sciistica, quindi trascorrere l’intero w-end potrebbe essere l’occasione per sciare un giorno o mezza giornata (moliseski.it) e nel tempo restante organizzarsi per le altre attività. È infatti possibile praticare trekking/ciaspolate con vari livelli di difficoltà; è possibile salire itinerari di stampo alpinistico sulle belle pareti delle cime principali (M. Gallinola, M. MIletto, M. Croce), tutte con avvicinamenti mai superiori all’ora e 30’.